Grandi Maestri Fondazione Creberg

Grandi Maestri Fondazione Creberg
La Fondazione Credito Bergamasco presenta una selezione di capolavori – dal XIV al XX secolo – della raccolta d’arte del Banco Popolare. I Capolavori della collezione Banco Popolare costituiscono una storia tutta italiana. La storia di numerosi Istituti di Credito che, nel corso del XX secolo, hanno collezionato opere d’arte, non dimenticando la loro origine. Il territorio nativo delle Banche è lo stesso che ha dato vita alle vicende di artisti esemplari, radicati in quel medesimo territorio. Non esistono capolavori assoluti, solo capolavori relativi. Con questa asserzione torniamo alla storia italiana, moltiplicata nei suoi magnifici, infiniti campanili. Anche la storia dell’arte è una storia regionale e si è adattata alle vicende particolari emerse dagli andamenti sinuosi delle civiltà particolari che l’hanno prodotta. Per questo motivo si può dire che non esiste un filo rosso in grado di legare insieme tutti i Capolavori della collezione Banco Popolare. Ogni capolavoro è una storia a sé. Ma ognuno è capace di raccontare la vicenda di un artista, di un collezionista, di un territorio, di un destino pubblico, perciò meritevole di essere condivisa. La mostra dei Capolavori tende innanzitutto a far emergere opere d’arte – generalmente sottratte alla vista del grande pubblico – e a condividerle. Poi fa leva sulle complesse e virtuose sinergie di un sistema di banche che a loro volta sono coinvolte nella condivisione di un progetto. Con la App è possibile vedere tutte le opere esposte, ammirarne i particolari e ascoltarne le descrizioni audio. Un nuovo modo per scoprire l’arte. app-store app-store
Categories: